life

«La vita, insomma, è molto solida o molto instabile? Sono ossessionata da questa contraddizione. Dura da sempre, durerà sempre, affonda giù fino alle radici del mondo, quest’attimo in cui vivo. Ed è anche transitorio, fuggevole, diafano. Passerò come una nuvola sulle onde».

Virginia Woolf, “Diario di una scrittrice”

life

 

 

Annunci

Me

MELa mia VITTORIA più grande è stata quella di essere capace di convivere con me stessa, di accettare i miei difetti. Sono molto lontana dall’essere umano che VORREI essere. Ma ho deciso che non sono tanto male, dopo tutto. (Audrey Hepburn)

A cup of love, please

“Per qualcuno il freddo significa coprirsi col cappotto.
Per quelli come me, il freddo significa abbracciare più spesso, significa scrivere delle iniziali su un vetro appannato, significa stare vicini vicini e sentire il battito del cuore.
Per quelli come me, che vedono l’amore persino in una tazza di cioccolata calda, non esiste niente di più romantico che tenersi per mano anche se ci sono zero gradi.”

A_cup_of_love__please

Eccomi…

Si lo so, non scrivo da un pò…ma non sono scomparsa, ne mi sono dissuasa dal farlo…

Solo che a volte è difficile ricominciare dallo stesso punto in cui avevi lasciato.

In realtà non sei stata tu che hai “interrotto” il naturale andamento delle tue giornate…

è stata la vita con i suoi avvenimenti.

A volte incoprensibili e comunque difficili da accettare.

Mi rendo conto che è facile cullarsi nella nostra monotona quanto sicura quotidianità.

Mi rendo conto che, per quanto ci riteniamo flessibili e pronti al cambiamento,

in realtà l’imprevisto ci fa sempre paura…

soprattutto se non migliora la nostra vita, i nostri pensieri, le nostre prospettive.

Mi rendo conto che basta così poco a farci vacillare!

Adesso sono nuovamente qui. A scrivere. E questo mi fa stare bene.

Soprattutto quando vedo che di fronte alle avversità

la mia fragilità lascia il posto a una forza inaspettata.

E sono sempre in piedi. Sempre pronta a lottare. E a credere nei miei sogni.

ascoltiamo…

Occorre lavorare su se stessi per imparare ad ASCOLTARE DAVVERO.
Imparare a non interrompere, imparare a sospendere il giudizio, imparare
ad aprire davvero la mente ed il cuore, prima ancora che le
orecchie. Chi sa ascoltare è un grande leader; chi sa ascoltare è un
grande comunicatore; chi sa ascoltare è un vincente. In ogni campo.

Giovanni Annunziata

Sapeva ascoltare, e sapeva leggere.

 Non i libri, quelli son buoni tutti,

sapeva leggere la gente.

I segni che la gente si porta addosso.

Alessandro Baricco

 

 

 

Se non rinasceremo, se non torneremo a guardare la vita
con l’innocenza e l’entusiasmo dell’infanzia,
non ci sarà più significato nel vivere.

Paulo Coelho

Ciao Sissi…

Ciao piccola Sissi…

Dormi serena adesso… un giorno ci incontreremo, ne sono certa! E giocheremo ancora e ancora…. corri dolce batuffolino di pelo morbido! Ci incontreremo e ti accarezzerò ancora e ancora… te lo prometto!

Dormi serena adesso………

Ieri sei volata via da questa terra…ti sei addormentata fra le mie braccia…… non ti dimenticheò mai…………

Riflessioni Continua a leggere