Buon compleanno mamma

Se l’amore ferirà la tua anima
cercami nel sorriso di un bambino
o nello sbocciare dei fiori in primavera…

…in un’altalena del parco
ti spingerò, facendoti sognare di volare.

Se il vento scuoterà il tuo petto,
cercami nella forza del maestrale,
nell’ombra sotto un albero
se lacrime di corallo
renderanno umidi i tuoi occhi.

Cercami nell’onda
del mare in tempesta
o nel rosso di un tramonto estivo
se vorrai respirare
profumi sconosciuti.

Se dovessi aver bisogno
di un sorriso o di una carezza,
cercami nel tocco delicato di una rosa
o nel volo a planare di un gabbiano,

ti donerò momenti che dimenticherai,
ma saranno quelli
in cui ti vedrò sorridere
prima di tornare nel tuo mondo
ed io nel mio.

E ti farò indossare ali di angelo
quando avrai bisogno di sognare,
suonerò per te sconosciute melodie
quando avrai voglia di danzare

E percorrerò con te
anche i sentieri più tortuosi
se avrai bisogno di una guida
in quei momenti.

Cercami…
io ci sarò.

mamma

Accarezzami il cuore

cuoreVi sono giorni senza tempo.
Così sospesi nel silenzio,
che ogni rumore non li sa svegliare.
Tutto è immobile alle soglie del sole.
Nessuna attesa dietro le nuvole,
nè lume di candela, o suono lontano.

Accarezzami il cuore. Accarezzalo…

E non ascoltare il suo pianto lieve.

Auguri mamma!

mammaChe cos’è una mamma?
Un piccolo spiraglio in un muro invalicabile che oscura l’orizzonte.
Un bacio inaspettato quando nessuno vede.
Un’unica stella in un cielo solitario.
Un dolce calore che accarezza la tua pelle
e che difficilmente si staccherà,
ovunque tu sia.
Il rumore di una mamma è silenzioso,
scivola dolcemente nella vita dei figli seguendo le loro impronte
per cercare il segno dell’amore che gli ha trasmesso.
Una mamma è come un grande puzzle e ogni pezzetto
è fatto di dolcezza, fermezza, coraggio,
sorrisi e lacrime, carezze e silenzi,
energia, fiducia, perdono, messi tutti assieme formano amore,
tanto amore.
La mamma c’è sempre, è il rifugio vicino per andare lontano
e le sue braccia i confini del mondo.

Fonte: Kenia