Autunno

E’ ritornata la pioggia d’autunno ed è come ritrovarla dopo un lungo tempo.
E’ ritornata la pioggia d’autunno ed ha portato lacrime di quiete.

Nella mente tornano pensieri che profumano di legna bruciata,
impregnati del grigiore di pomeriggi alla tenue luce di una lampada,
dell’intima tristezza di finestre sigillate e tende immobili.
Giorni in cui mi chiedevo dove se ne andasse errando il tuo sguardo…
Ora tu conosci i tempi della mia vita
io il solco di mondo in cui ti nascondevi…
Questa calda estate ha annullato secoli di distanze
donandoci un piccolo nido per la salvezza.

E’ ritornata la pioggia d’autunno…
Attenderò serena l’inverno ed il suo gelo.
Sulle mie labbra il fiato caldo del tuo cuore,
sulla pelle la dolce brezza del tuo amore.

Love

Desiderio…

E poi all’improvviso il desiderio di maternità diventà più grande di qualsiasi altro sogno e ambizione.
Così all’improvviso desideri diventare mamma…che poi tanto “all’improvviso” non è.
E’ un desiderio che nasce, cresce e matura con la coppia.
Diventare genitori è una scelta responsable…e questo a volte fa un pò paura.
Saremo all’altezza? Riusciremo a non fargli mancare niente? Gli daremo tutto l’amore che merita e di cui ha bisogno?
Su quest’ultimo punto non abbiamo dubbi!

E così desidero…desideriamo tanto un bimbo!

{Spero… Prego… Arrivi presto…}

Rosy

Love

Dentro di me

Non ho bisogno di cercarti…
tu sei l’alba che si apre la via sulla foschia del mare,
l’aria fresca che mi colpisce inaspettata alla finestra,
il sole che splende caldissimo sulla mia pelle…
Tu sei il sogno che mi accompagna il mattino
e la graffiante malinconia che mi segue la notte.
Non ho bisogno di cercarti…
sei la bibita fredda che mi ristora la gola,
l’onda del mare che mi travolge e mi toglie il respiro
trascinandomi, per un attimo, sotto i suoi flutti.
Sei il desiderio che mai si placa
come la continua sete che accompagna le giornate torridi.
Non ho bisogno di cercarti
perchè mi basta socchiudere gli occhi
per sapere che tu sei sempre dentro di me…

love

Nozze di cotone

Non c’è mai abbastanza notte

che sia sufficiente a tenerci per mano fino all’alba,

né paradiso , ancora,

in cui spogliarci dal tocco di ogni nostro ricordo.

Tra le mani sbriciolo la bugia infinita del tempo

perché ogni singolo secondo, con te,

porti il marchio indelebile dell’immortalità.

Non ho bisogno di chiederti per volerti.

Non hai bisogno di desiderarmi per avermi.

Le nostre risate trovano ora il luogo ove addormentare la loro eco,

e sulle labbra a lungo si attardano i sorrisi…

Abbiamo attraversato un lungo e gelido inverno,

in attesa di una fievole e tiepida alba…

e nel fuoco di quel primo bagliore

armonia e pace ora giacciono insieme.

Quaggiù, impigliati nella rete invisibile dei sogni,

due mani si stringono.

nozze di cotone(© All right reserved)
Buon Anniversario amore!

Prenditi cura di me con quella nobile tenerezza che solo in te ho trovato.

Mary Wollstonecraft

Grazie!

Un anno fa come oggi ero immersa nei preparativi e tanto felice! Sono cambiate tante cose da allora…da figlia sono divetata moglie, le responsabilità e priorità sono altre, e gli impegni quotidiani sono scanditi da motivazioni diverse. Solo una cosa rimane immutabile nel tempo. Il tuffo al cuore che provo ogni volta incrocio il tuo sguardo e la felicità che mi regala ogni tuo piccolo gesto o attenzione. Bè..in realtà, è sufficiente anche solo guardarti mentre dormi serenamente… allora grazie amore. Grazie per ogni singolo istante e per ogni impercettibile sussulto che il tuo cuore e la tua anima mi suggeriscono. Ti Amo!

 

577919_3516237380895_293900256_n