ascoltiamo…

Occorre lavorare su se stessi per imparare ad ASCOLTARE DAVVERO.
Imparare a non interrompere, imparare a sospendere il giudizio, imparare
ad aprire davvero la mente ed il cuore, prima ancora che le
orecchie. Chi sa ascoltare è un grande leader; chi sa ascoltare è un
grande comunicatore; chi sa ascoltare è un vincente. In ogni campo.

Giovanni Annunziata

Sapeva ascoltare, e sapeva leggere.

 Non i libri, quelli son buoni tutti,

sapeva leggere la gente.

I segni che la gente si porta addosso.

Alessandro Baricco

 

 

 

Se non rinasceremo, se non torneremo a guardare la vita
con l’innocenza e l’entusiasmo dell’infanzia,
non ci sarà più significato nel vivere.

Paulo Coelho

Annunci

Ferie!

Da oggi sono ufficialmente in ferie.
Avranno un sapore amaro e insolito quest’anno.
Causa la perdita della mia dolce gattina avvenuta pochi giorni fa.
Causa i tanti pensieri che mi frullano nella testa…
Spero solo di riuscire a svuotare la mia testolina e a rilassarmi un pò.
A settembre devo essere carica, motivata, sgombra da inutili preoccupazioni!
Devo fare spazio a nuovi idee, progetti, traguardi.
Ho un matrimonio da organizzare…il mio!

Vi sembra poco????
😉

Ciao Sissi…

Ciao piccola Sissi…

Dormi serena adesso… un giorno ci incontreremo, ne sono certa! E giocheremo ancora e ancora…. corri dolce batuffolino di pelo morbido! Ci incontreremo e ti accarezzerò ancora e ancora… te lo prometto!

Dormi serena adesso………

Ieri sei volata via da questa terra…ti sei addormentata fra le mie braccia…… non ti dimenticheò mai…………

Riflessioni Continua a leggere

Va dove ti porta il cuore

Abbi cura di te…
Ogni volta in cui, crescendo, avrai voglia di cambiare le cose sbagliate in cose giuste, ricordati che la prima rivoluzione da fare è quella dentro se stessi, la prima e la più importante. Lottare per un’idea senza avere un’idea di sé è una delle cose  più pericolose che si possano fare. Ogni volta che ti sentirai smarrita,  confusa, pensa agli alberi, ricordati del loro modo di crescere. Ricordati che un albero con molta chioma e poche radici viene sradicato al primo colpo di vento, mentre in un albero con molte radici e poca chioma la linfa scorre a stento.
Radici e chioma devono crescere in egual misura, devi stare nelle cose e starci sopra, solo così potrai offrire ombra e riparo, solo così alla stagione giusta potrai coprirti di fiori e di frutti.
E quando poi davanti a te si apriranno tante strade e non saprai quale prendere, non imboccarne una a  caso, ma siediti e aspetta. Respira con la profondità fiduciosa con cui hai respirato il giorno in cui sei venuta al mondo, senza farti distrarre da nulla,  aspetta e aspetta ancora. Stai ferma, in silenzio, e ascolta il tuo cuore.
Quando poi ti parla, alzati e va’ dove lui ti porta.

Susanna Tamaro

Silence, Please…

Il silenzio piano piano si affievolisce…
il pensiero prende il sopravvento
con passo felpato ma inesorabile,
il silenzio ora e’ quasi impercettibile…
sta esalando il suo ultimo respiro,
il pensiero diventa parola,
si trasforma in messaggio,
il silenzio e’ infranto
nel frastuono dei pensieri liberi
e veloci come i cocci
impazziti di un vetro.

Edgar Kenneth, “Il silenzio infranto”

Il silenzio è uno sparo nel cuore,
un’esplosione che squarcia il cielo,
un terremoto che abbatte le pareti,
una montagna che, roboando, frana…

Il silenzio è una pallottola che spacca il cuore
e in un colpo sordo
ne spegne ogni rumore.

Pensieri Sparsi

Ho imparato che qualsiasi cosa accada,
o per quanto l’oggi sembri insopportabilmente brutto,
la vita va sempre avanti e il domani sarà migliore.
Ho imparato, a proposito della relazione con i propri genitori,
che ci mancheranno quando saranno usciti dalla nostra vita.
Ho imparato che semplicemente sopravvivere, è diverso da vivere.
Ho imparato che la vita qualche volta consente una seconda chance.
Ho imparato che non si può affrontare la vita con i guantoni da baseball su entrambe le mani:
si ha sempre bisogno di gettare qualcosa dietro le spalle.
Ho imparato che ogni volta che prendo una decisione col cuore,
generalmente faccio la scelta giusta.
Ho imparato che anche quando non sto bene,
non devo stare da sola.
Ho imparato che ogni giorno si dovrebbe uscire ed avere contatti con qualcuno.
Le persone gradiscono molto un abbraccio,
o anche semplicemente una pacca sulle spalle.
Ho imparato che ho ancora molto da imparare.
Ho imparato che le persone dimenticheranno quanto detto, quanto fatto,
ma non dimenticheranno mai come le hai fatte sentire.